Alternanza scuola lavoro

Premessa

La Legge 107/15 ha introdotto l’obbligo dell’alternanza scuola lavoro per tutti gli studenti del secondo biennio e quinto anno delle scuole secondarie di secondo grado (per l’anno scolastico 2016/17 solo per gli studenti del secondo biennio). Nei licei le ore di attività da svolgere sono 200 nell’arco dell’ultimo triennio.

L’alternanza è una metodologia didattica che si svolge sotto la responsabilità della scuola e fa parte del percorso curricolare; essa ha valore educativo e formativo, è finalizzata a rafforzare i saperi disciplinari, sviluppare l’orientamento, promuovere la capacità di compiere scelte consapevoli e mira a favorire la conoscenza degli sbocchi occupazionali.

Le attività possono essere svolte sia all’interno del monte ore annuale delle lezioni sia in momenti diversi, per esempio di pomeriggio o anche d’estate; in ogni caso sono parte integrante del curricolo dello studente e come tali obbligatorie. Inoltre esse sono oggetto di verifica e valutazione da parte del Consiglio di classe, con una ricaduta sulla valutazione finale.

 

Organizzazione dei percorsi di alternanza scuola lavoro

 

Il Liceo Artistico e Musicale “Foiso Fois” ha inserito l’alternanza scuola lavoro nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa, articolando il monte ore triennale in base alla ripartizione seguente: 

 

classi terze

a.s 2015/16

classi quarte

a.s 2016/17

classi quinte

a.s 2017/18

70 - 75

70 - 75

60 - 50

 

Si è ritenuto opportuno programmare la maggior parte del monte ore nel secondo biennio per lasciare all'ultimo anno un impegno meno gravoso in vista dell'esame.

 

Scelte metodologiche

 

Il nostro Liceo ha progettato le attività di alternanza scuola lavoro come percorsi integrati che prevedono sia lo svolgimento di moduli di formazione in aula sia l’effettuazione di periodi di apprendimento “in situazione” presso strutture esterne alla scuola. Tuttavia, pur in presenza di un progetto d’Istituto che assicura l’unitarietà d’intenti, si è scelto di evitare l’applicazione di modelli standardizzati, concepiti come percorsi identici per tutti, cercando invece di valorizzare anche le attitudini personali degli studenti mediante percorsi personalizzati rispondenti a bisogni formativi differenziati.

 

Periodi di apprendimento all’estero

 

Tenuto conto del valore formativo che le esperienze all’estero rappresentano per gli studenti e delle indicazioni fornite dal MIUR, che affida all’autonomia delle singole istituzioni scolastiche la scelta delle modalità con cui inserire l’esperienza realizzata all’estero nel progetto ASL, il nostro Liceo ha stabilito la seguente tabella di corrispondenza:

 

exchange student

periodo svolto all'estero

ore riconosciute

semestre

50

anno

70

 

 

I percorsi

 

A partire dall’anno scolastico 2015/16 l’Istituto ha stipulato convenzioni e partenariati con enti e istituzioni quali l’Ente Lirico, il Polo Museale, il CRS4 e con svariati centri e associazioni culturali quali l’Accademia d’Arte Santa Caterina, la Compagnia Asmed, le associazioni Carovana SMI, Sustainable Happiness, Hybris, Interforma e il Centro di cultura cinematografica Spazio 2001-Cinema Odissea. Inoltre gli studenti hanno collaborato all’allestimento di manifestazioni ed eventi quali Tutte Storie, Monumenti aperti, Alig’art, Festival internazionale del fumetto.

 

PROGETTO IN BREVE

 

Informazioni aggiuntive